Immagine hero

Mafalde mimosa

Aggiungi al Menù

Difficoltà

icona difficoltà media

Media

Preparazione

icona tempo preparazione: 25 minuti

25 minuti

Portata

icona portata piatto_completo

Primo Piatto

In breve

Un primo piatto speciale per la festa della donna: le Mafalde Mimosa ti conquisteranno! Una pasta con crema di pecorino, asparagi e il tocco speciale dei tuorli sbriciolati!

Valori nutrizionali per porzione

Kcal

551

Proteine

28

Lipidi

14

Carboidrati

82

esempio immagine sfondo ingredienti
Scalogno fresco 1 Pz 2 Pz 3 Pz
Asparagi 200 g 400 g 600 g
Uova 2 Pz 4 Pz 6 Pz
Pecorino grattugiato 50 g 100 g 150 g
Pasta formato mafalde 200 g 400 g 600 g

Preparazione

  1. Metti a bollire abbondante acqua salata per la pasta.

  2. Poni le uova in un piccolo pentolino ben ricoperte d’acqua fredda. Accendi il fuoco e conta 10 minuti da quando inizia il bollore, poi scola le uova e immergile in acqua fredda per fermare la cottura. Dividi il tuorlo dall’albume e schiaccia il tuorlo con una forchetta.

  3. Trita lo scalogno. Lava e asciuga gli asparagi, taglia la parte finale più coriacea. Tagliali a rondelle e mettili in padella con un giro d’olio, lo scalogno tritato e una spolverata di sale. Fai rosolare un minuto, poi aggiungi 4 cucchiai di acqua calda, abbassa il fuoco e chiudi con il coperchio per 5 minuti. Spegni il fuoco e tieni al caldo.

  4. Cuoci le Mafalde e scolale al dente, tenendo da parte una tazza di acqua di cottura della pasta.

  5. Spadella le Mafalde con gli asparagi, un pizzico di pepe e pecorino a piacere, regolando la morbidezza con qualche cucchiaio di acqua di cottura della pasta.

  6. Servi la pasta spolverando con il tuorlo sbriciolato.

 

Curiosità
Sai perchè la mimosa è il simbolo della festa della donna?
Perchè si tratta di una pianta, popolare, semplice, vitale, in grado, nonostante la sua apparente fragilità, di crescere su terreni particolari, aridi e difficili. Delicatezza apparente-forza interiore… non sono forse queste le caratteristiche vicine alla figura storica della donna, perfette per interpretarla? 

Questa ricetta è stata ideata per noi da Viviana Dal Pozzo di Cosa Ti Preparo Per Cena?

 

Pulisci gli asparagi

Pulisci gli asparagi

Salta gli asparagi

Salta gli asparagi

Cuoci le uova

Cuoci le uova

Sbriciola i tuorli

Sbriciola i tuorli

All’interno dei box SecondChef, per ciascun prodotto vengono riportati i dati relativi all’origine, categorie, marchi di identificazione sanitari, modalità di confezionamento, lotti e scadenze.

Aggiungi al Menù

Accedi

Inserisci Nome utente e password

Non hai ancora un account? Registrati

icona accesso con facebook Accedi con Facebook
icona per input email
icona per input password

Registrati

Inserisci Nome utente e password

Hai gia un account su SecondChef? Accedi

illustrazione contatti