Immagine hero

Calamarata con carciofi e anelli di totano

Aggiungi al Menù

Difficoltà

icona difficoltà media

Media

Preparazione

icona tempo preparazione: 20 minuti

20 minuti

Portata

icona portata piatto_completo

Antipasto + Primo

In breve

Un primo piatto detox perfetto prima delle Feste di Natale. Il sugo è a base di totani e carciofi, leggero, di stagione e saporito. Una ricetta dal successo assicurato!

Valori nutrizionali per porzione

Kcal

462

Proteine

29

Lipidi

5

Carboidrati

69

esempio immagine sfondo ingredienti
Aglio disidratato qb qb qb
Limone 40 g 80 g 120 g
Carciofi 2 Pz 4 Pz 6 Pz
Prezzemolo fresco qb qb qb
Pasta formato calamarata 200 g 400 g 600 g
Totani 200 g 400 g 600 g

Preparazione

1. Metti a bollire abbondante acqua salata per cuocere la pasta. Pulisci i carciofi privandoli delle foglie dure esterne ed eliminando la barba interna, poi tagliali a listarelle sottili ed immergili in acqua e limone per evitare che diventino neri. Lava il prezzemolo e tritalo. Taglia i totani in modo da ricavarne degli anelli.
2. In una padella antiaderente, fai soffriggere l'aglio con l'olio per qualche secondo, poi aggiungi i carciofi e lasciali rosolare per circa 5 minuti, aggiungendo dell'acqua di cottura della pasta in caso di necessità. A questo punto aggiungi gli anelli di totano e lasciali cuocere per pochi minuti, aggiustando di sale e pepe.
3. Fai cuocere la pasta, scolala al dente e trasferiscila nella padella con il condimento appena preparato, mescolando bene per mantecarla. Aggiungi una spolverata di prezzemolo e servi subito in tavola.

CURIOSITA'
Il carciofo si coltiva in molte varietà, anche se le più rinomate restano il Tondo di Paestum, la Mammola romanesca e lo Spinoso di Sardegna. Non tutti sanno però che, oltre a essere il principe indiscusso degli ortaggi invernali, è disponibile anche in primavera nelle sue varianti senza spine, di cui la mammola romana è l’emblema assoluto.

Pulisci i carciofi

Pulisci i carciofi

Rosola i carciofi

Rosola i carciofi

Aggiungi i totani

Aggiungi i totani

Manteca la pasta con il sughetto

Manteca la pasta con il sughetto

All’interno dei box SecondChef, per ciascun prodotto vengono riportati i dati relativi all’origine, categorie, marchi di identificazione sanitari, modalità di confezionamento, lotti e scadenze.

Aggiungi al Menù

Accedi

Inserisci Nome utente e password

Non hai ancora un account? Registrati

icona accesso con facebook Accedi con Facebook
icona per input email
icona per input password

Registrati

Inserisci Nome utente e password

Hai gia un account su SecondChef? Accedi

illustrazione contatti