Immagine hero

Chitarrina con luganega e pachino

Aggiungi al Menù

Difficoltà

icona difficoltà bassa

Bassa

Preparazione

icona tempo preparazione: 15 minuti

15 minuti

Portata

icona portata piatto_completo

Primo Piatto

In breve

Una pasta di gran soddisfazione sia nel formato che nel condimento? Questi spaghetti alla chitarra con luganega e pomodorini sono così golosi che vorrai che non finiscano più!

Valori nutrizionali per porzione

Kcal

549

Proteine

21

Lipidi

36

Carboidrati

26

esempio immagine sfondo ingredienti
Pomodori pachino 100 g 200 g 300 g
Grana padano grattugiato 20 g 40 g 60 g
Vino bianco 1 Bottiglietta da 250 ml 1 Bottiglietta da 250 ml 1 Bottiglietta da 250 ml
Spaghetti alla chitarra 240 g 480 g 720 g
Cipolla rossa 20 g 40 g 60 g
Salsiccia luganega 160 g 320 g 480 g

Preparazione

  1. Metti a bollire abbondante acqua salata per cuocere la pasta.

  2. Taglia la luganega a pezzettini. Lava i pomodorini e tagliali a metà. In una padella fai rosolare la cipolla con l'olio e quando inizierà ad imbiondirsi, aggiungi i pezzetti di luganega e falli rosolare bene quindi sfuma con il vino bianco. Quando il vino sarà ben evaporato, aggiungi i pomodorini e lascia cuocere per 5 minuti, dopodichè aggiusta di sale e pepe ricordando che la luganega è piuttosto saporita!

  3. Cuoci gli spaghetti alla chitarra, scolali e falli saltare nella padella con il condimento appena preparato, aggiungendo anche il grana grattugiato per mantecare. Servi subito in tavola.

 

CURIOSITA'
In origine la luganega si chiamava "lucanica" per la sua provenienza dalla Lucania. Solo in seguito si diffuse nel Nord Italia, in particolar modo nel monzese, dove divenne la specialità che è oggi. Oltre alla carne di suino, gli ingredienti principali per la preparazione della luganega sono il parmigiano, il brodo di carne e .... il marsala!

Taglia la cipolla

Taglia la cipolla

Fai rosolare la salsiccia

Fai rosolare la salsiccia

Aggiungi i pomodorini

Aggiungi i pomodorini

Manteca con gli spaghetti

Manteca con gli spaghetti

All’interno dei box SecondChef, per ciascun prodotto vengono riportati i dati relativi all’origine, categorie, marchi di identificazione sanitari, modalità di confezionamento, lotti e scadenze.

Aggiungi al Menù

Accedi

Inserisci Nome utente e password

Non hai ancora un account? Registrati

icona accesso con facebook Accedi con Facebook
icona per input email
icona per input password

Registrati

Inserisci Nome utente e password

Hai gia un account su SecondChef? Accedi

illustrazione contatti