Immagine hero

Fusilli con crema di topinambur, speck e noci

Aggiungi al Menù

Difficoltà

icona difficoltà media

Media

Preparazione

icona tempo preparazione: 30 minuti

30 minuti

Portata

icona portata piatto_completo

Primo Piatto

In breve

Lasciati conquistare dai topinambur! Realizza una crema avvolgente, unisci la croccantezza delle noci e il gusto deciso dello speck. Et voilà, un sugo originale, equilibrato e goloso.

Valori nutrizionali per porzione

Kcal

726

Proteine

25

Lipidi

36

Carboidrati

93

esempio immagine sfondo ingredienti
Speck 50 g 100 g 150 g
Scalogno fresco 1 Pz 2 Pz 3 Pz
Noci qb qb qb
Topinambur 300 g 600 g 900 g
Ricottina vaccina 80 g 160 g 240 g
Pasta formato fusilli 160 Pz 320 Pz 480 Pz

Preparazione

  1. Pela i topinambur, lavali e tagliali a pezzetti. Trita lo scalogno e fallo appassire a fuoco dolce in una padella con olio extra vergine d’oliva.

  2. Aggiungi i topinambur allo scalogno. Rosola per un minuto, spolvera con il sale e aggiungi 1 mestolo abbondante di acqua calda, chiudi il coperchio e cuoci per 20 minuti, controllando di tanto in tanto che non si asciughino troppo. Nel mentre, metti a bollire una pentola con abbondante acqua salata per la cottura della pasta e taglia a listarelle lo speck.

  3. Cuoci i fusilli e, durante la cottura, metti 3/4 dei topinambur cotti in un mixer (il resto lascialo nella padella), aggiungi un cucchiaio di olio, la ricotta, una spolverata di pepe, e due cucchiai di acqua di cottura della pasta e frulla fino ad ottenere una crema.

  4. Scola la pasta, tenendo da parte una tazza di acqua di cottura. Metti i fusilli nella padella con i topinambur rimasti, aggiungi la crema, e mescola bene. Regola la morbidezza desiderata con qualche cucchiaio di acqua di cottura della pasta.

  5. Servi con lo speck tagliato a listarelle e con le noci sbriciolate grossolanamente.

 

CURIOSITA'
Come si puliscono i topinambur? Si strofina la scorza sotto l’acqua corrente. Se la buccia è morbida è sufficiente questo primo passaggio perché solitamente è sottile, digeribile e consumabile senza problemi. Se la scorza è più dura, puoi eliminarla con un pelapatate o raschiandola con un coltello.
Ricorda: se non cuoci subito i topinambur, ti conviene metterli a bagno in acqua e limone per evitare l'annerimento. 

 

Questa ricetta è stata ideata per noi da Viviana Dal Pozzo di Cosa Ti Preparo Per Cena?

Soffriggi lo scalogno

Soffriggi lo scalogno

Pulisci i Topinambur

Pulisci i Topinambur

Salta i Topinambur in padella

Salta i Topinambur in padella

Riduci in crema

Riduci in crema

All’interno dei box SecondChef, per ciascun prodotto vengono riportati i dati relativi all’origine, categorie, marchi di identificazione sanitari, modalità di confezionamento, lotti e scadenze.

Aggiungi al Menù

Accedi

Inserisci Nome utente e password

Non hai ancora un account? Registrati

icona accesso con facebook Accedi con Facebook
icona per input email
icona per input password

Registrati

Inserisci Nome utente e password

Hai gia un account su SecondChef? Accedi

illustrazione contatti