Immagine hero

Miniburger di melanzane con patatine fritte

Aggiungi al Menù

Difficoltà

icona difficoltà media

Media

Preparazione

icona tempo preparazione: 30 minuti

30 minuti

Portata

icona portata piatto_completo

Piatto unico

In breve

Questi miniburger di melanzane con patatine fritte sono una perfetta alternativa vegetariana e golosissima per una serata in compagnia! Scopri come stupire con verdure di stagione e una buona dose di creatività!

Valori nutrizionali per porzione

Kcal

392

Proteine

17

Lipidi

13

Carboidrati

53

esempio immagine sfondo ingredienti
Patate 2 Pz 4 Pz 6 Pz
Melanzane 1 Pz 2 Pz 3 Pz
Pangrattato 60 g 120 g 180 g
Uova 1 Pz 2 Pz 3 Pz
Prezzemolo fresco qb qb qb
Pecorino grattugiato 50 g 100 g 150 g

Preparazione

  1. Monda la melanzana, tagliala a fette spesse e poi a cubetti. Trasferiscili in un colino, aggiungi un cucchiaio di sale fino e lascia colare 10 minuti. Per le patate: sbucciale e tagliale a bastoncini. Lavale leggermente sotto l'acqua e lasciale riposare 10 minuti su un canovaccio per fargli perdere l'amido.

  2. Scalda un cucchiaio di olio in una padella antiaderente. Versa i cubetti di melanzana, due cucchiai di acqua e lascia cuocere per 5 minuti, finché le melanzane non sono belle morbide. Trasferiscile in una ciotola e schiacciale con una forchetta (non importa se rimane una purea non troppo omogenea).

  3. Aggiungi il pangrattato (circa 50 gr), il pecorino, il prezzemolo tritato, l'uovo e un pizzico di sale, e impasta il tutto. Potrebbe servirti un cucchiaio di pangrattato in più a seconda dell'umidità delle melanzane. Deve risultare un impasto morbido, ma che stia insieme.

  4. Forma i burger: preleva una parte di impasto grande come una pallina da golf, dagli forma tondeggiante e poi schiacciala, compattando i bordi. Passa i mini burger in poco pangrattato, poi cuocili in una pentola antiaderente ben calda, con poco olio.

  5. Cuoci le patate: in una pentola dai bordi alti, versa 1 litro di olio di arachidi (o olio per frittura). Fai scaldare bene l'olio, controllando che arrivi a temperatura con uno stecchino o uno spaghetto. Una volta pronto, tuffale nell'olio bollente, falle cuocere per pochi minuti, scolale con una schiumarola di metallo e trasferiscile in un piatto coperto di un foglio di carta per frittura. Sala a piacere.

Suggerimento
Se preferisci una cottura più light, puoi cuocere tutto al forno: preriscalda il forno in modalità ventilata a 200° avendo cura di tenere all’interno la teglia vuota che servirà per la cottura della patate. Estrai la teglia, disponi le patatine con un filo d’olio e informa per circa 40 minuti, a 15 minuti dalla fine aggiungi i mini-burger di melanzane e porta tutto a cottura.

 

Ricetta ideata per noi da Cristina Mauri di "Good Food Lab"

Taglia le melanzane a cubetti

Taglia le melanzane a cubetti

Aggiungi il sale e lascia riposare

Aggiungi il sale e lascia riposare

Aggiungi uova, formaggio e erbe

Aggiungi uova, formaggio e erbe

Forma i mini burger

Forma i mini burger

All’interno dei box SecondChef, per ciascun prodotto vengono riportati i dati relativi all’origine, categorie, marchi di identificazione sanitari, modalità di confezionamento, lotti e scadenze.

Aggiungi al Menù

Accedi

Inserisci Nome utente e password

Non hai ancora un account? Registrati

icona accesso con facebook Accedi con Facebook
icona per input email
icona per input password

Registrati

Inserisci Nome utente e password

Hai gia un account su SecondChef? Accedi

illustrazione contatti