Immagine hero

Orata all'acqua pazza con patate

Aggiungi al Menù

Difficoltà

icona difficoltà bassa

Bassa

Preparazione

icona tempo preparazione: 35 minuti

35 minuti

Portata

icona portata piatto_completo

Secondo + contorno

In breve

Un secondo di pesce tipico della cucina italiana: tranquilli, l’orata arriva già pulita, pronta per essere condita e infornata. Deliziosa, e perfetta per chi cerca una ricetta light!

esempio immagine sfondo ingredienti
Aglio bianco qb qb qb
Patate 300.00 g 600.00 g 900.00 g
Mix di erbe (rosm.sant.orig.timo) qb qb qb
Orata allevata in grecia 600.00 g 1200.00 g 1800.00 g
Vino bianco ml 250 qb qb qb
Prezzemolo gr.10 qb qb qb
Peperoncino qb qb qb
Pomodori grappolo 200.00 g 400.00 g 600.00 g

Preparazione

ORATA ALL'ACQUA PAZZA

Pulisci l'orata esternamente squamandola e rimuovendo le pinne, quindi sciacquala sotto l'acqua corrente. Lava i pomodorini e tagliali a pezzetti. Inserisci l'aglio nella pancia dell'orata per insaporirla aggiungendo un pizzico di sale ed il prezzemolo. Versa l'olio in una teglia, poi aggiungi i pomodorini a pezzetti, l'aglio, il prezzemolo, il sale e il peperoncino. Bagna con dell'acqua e del vino bianco. Nel complesso i liquidi devono arrivare a metà dell'altezza del pesce. Inforna a 200° C per 25 minuti. Quando l'orata sarà cotta elimina la pelle e dividi la carne a filetti, avendo cura di togliere tutte le lische. A questo punto impiatta cospargendo i filetti con il fondo di cottura. Servi in tavola

PATATE SAPORITE CON TIMO E ROSMARINO

Fai lessare le patate con la buccia in abbondante acqua leggermente salata. Scolale al dente e lasciale raffreddare quindi sbucciale e tagliale a dischi. Falle rosolare in padella su entrambi i lati con un filo d'olio, salando ed aromatizzando con le erbe aromatiche. Servi subito come accompagnamento dei filetti di orata all'acqua pazza.

Metti nell'orata l'aglio

Metti nell'orata l'aglio

Disponi l'orata in una teglia

Disponi l'orata in una teglia

Unisci il prezzemolo

Unisci il prezzemolo

Unisci acqua e vino

Unisci acqua e vino

Variante

Se vuoi, puoi proporre questo piatto utilizzando al posto della curcuma il curry giallo, oppure rosso o verde per un risultato più piccante. Se lo utilizzerai in polvere inseriscilo nella preparazione come indicato nella curcuma. Se lo hai a disposizione sotto forma di pasta, mescolalo alla panna per ottenere una salsa speziata da aggiungere dopo aver sfumato con il vino.

All’interno dei box SecondChef, per ciascun prodotto vengono riportati i dati relativi all’origine, categorie, marchi di identificazione sanitari, modalità di confezionamento, lotti e scadenze.

Aggiungi al Menù

Accedi

Inserisci Nome utente e password oppure effettua il login con Facebook

Non hai ancora un account? Registrati

icona accesso con facebook Accedi con Facebook
icona per input email
icona per input password

Registrati

Inserisci Nome utente e password oppure effettua il login con Facebook

Hai gia un account su SecondChef? Accedi

illustrazione contatti