Immagine hero

Tagliolini con zucchine e mandorle

Aggiungi al Menù

Difficoltà

icona difficoltà bassa

Bassa

Preparazione

icona tempo preparazione: 20 minuti

20 minuti

Portata

icona portata piatto_completo

Piatto unico

In breve

Una crema delicata di verdure di stagione per accompagnare un primo piatto della tradizione italiana. Come se non bastasse ci aggiungiamo anche croccanti mandorle già sgusciate e Grana Padano. Un mix di sapori che ti lascerà senza parole!

esempio immagine sfondo ingredienti
Aglio bianco qb qb qb
Zucchine fresche 200.00 g 400.00 g 600.00 g
Pasta tagliolini all'uovo 200.00 g 400.00 g 600.00 g
Prezzemolo gr.10 qb qb qb
Grana padano grattugiato in busta 20.00 g 40.00 g 60.00 g
Mandorle affettate 40.00 g 80.00 g 120.00 g

Preparazione

TAGLIOLINI CON CREMA DI ZUCCHINE E SCAGLIE DI MANDORLE

Metti a bollire abbondante acqua salata per cuocere i tagliolini. Lava le zucchine, privale delle estremità e tagliale a cubetti. Sciacqua il prezzemolo e tritalo. In una padella fai dorare l’aglio con un pò d’olio, quindi aggiungi le zucchine e falle rosolare per un paio di minuti. A questo punto, sfumale con un mestolo d’acqua e falle cuocere per circa 15 minuti, in modo che risultino morbide. Quando le zucchine saranno pronte, trasferiscile in una ciotola, aggiungi un altro pò d’olio, il Grana Padano, sale, pepe e metà delle mandorle, dopodiché frulla il tutto per ottenere una crema omogenea. In un’altra padella, fai tostare le mandorle tenute da parte. Quando saranno ben dorate e sode, toglile dal fuoco e tagliale a fettine sottili. Cuoci i tagliolini scolandoli al dente, quindi falli saltare con la salsa di zucchine. Infine impiatta guarnendo con le scaglie di mandorle tostate e il prezzemolo tritato. Servi subito in tavola.

Taglia le zucchine a cubetti

Taglia le zucchine a cubetti

Fai rosolare le zucchine

Fai rosolare le zucchine

Condisci le zucchine

Condisci le zucchine

Unisci le mandorle a scaglie

Unisci le mandorle a scaglie

Variante

Se vuoi, puoi proporre questo piatto utilizzando al posto della curcuma il curry giallo, oppure rosso o verde per un risultato più piccante. Se lo utilizzerai in polvere inseriscilo nella preparazione come indicato nella curcuma. Se lo hai a disposizione sotto forma di pasta, mescolalo alla panna per ottenere una salsa speziata da aggiungere dopo aver sfumato con il vino.

All’interno dei box SecondChef, per ciascun prodotto vengono riportati i dati relativi all’origine, categorie, marchi di identificazione sanitari, modalità di confezionamento, lotti e scadenze.

Aggiungi al Menù

Accedi

Inserisci Nome utente e password oppure effettua il login con Facebook

Non hai ancora un account? Registrati

icona accesso con facebook Accedi con Facebook
icona per input email
icona per input password

Registrati

Inserisci Nome utente e password oppure effettua il login con Facebook

Hai gia un account su SecondChef? Accedi

illustrazione contatti