PESCA TABACCHIERA

È rara, dolce e si merita il titolo di Miss Estate. È uno dei frutti più apprezzati da grandi e piccini ed in cucina può essere usata in tantissimi modi: stiamo parlando della pesca tabacchiera, l’ingrediente della settimana!

Caratteristiche

PESCA TABACCHIERA

Caratteristiche

La pesca tabacchiera, o saturnina, Prunis persica, arriva dalla Cina e prima di diffondersi in Europa, nel Novecento, ha preso piede, riscuotendo molto successo negli Stati Uniti, già nel secolo precedente.
In Italia viene coltivata principalmente in Sicilia e nelle Marche (dove viene chiamata saturnina).


Ha un taglio medio piccolo e risulta un po’ schiacciata, tanto da assomigliare ad una tabacchiera o al famoso pianeta Saturno. Ha una polpa bianca, molto dolce e morbida. I tratti caratteristici sono il nocciolo molto piccolo, più di quello di un’albicocca, ed il profumo intenso tipico dei frutti appena colti


Questa settimana vi vogliamo proporre una ricetta da veri chef esperti, dove il mix di sapori tra il dolce e il salato, si sposano con le varie consistenze, dando vita ad un piatto vincente e indimenticabile.
Lasciatevi conquistare da questo secondo di pesce dove il gusto delicato e morbido della platessa incontra il dolce della pesca tabacchiera, il tutto accompagnato da un saporito cous cous, per una piacevole scoperta: “Filetto di platessa con cous cous alla pesca tabacchiera”. 


A noi piace perché:

  • È ricca di vitamina C, importante per il nostro sistema immunitario.
  • Contiene il precursore dalla vitamina A, in grado di purificare il nostro organismo.
  • È ricca di acqua, infatti è considerato un alimento rinfrescante.



Curiosità

La Sicilia è la prima regione dove venne coltivata, quando con la riforma agraria del 1950 le colture annuali vennero sostituite con quelle perenni. Nelle stesse zone dei pistacchi di Bronte, ai piedi dell’Etna, si trovano quindi i primi campi di pesche saturnine. Da diversi anni questa pesca rara è diventata presidio Slow Food, ciò significa che si cerca di promuoverne la commercializzazione preservandola.

Le ricette di SecondChef con PESCA TABACCHIERA

FILETTO DI PLATESSA CON COUS COUS
In breve
Difficoltà icona ricetta di difficoltà 1
Tempo di preparazione: 30 minuti

Filetto di platessa con cous cous alla pesca tabacchiera

Questa ricetta non è attualmente disponibile

Difficoltà icona ricetta di difficoltà 1
Tempo di preparazione: 30 minuti

Filetto di platessa con cous cous alla pesca tabacchiera

Da servire freddo, tiepido o caldo, come contorno o come primo piatto: il cous cous è davvero il massimo! Noi te lo proponiamo con il filetto di pesce infarinato e la frutta fresca. Sarà una piacevole scoperta....

Kcal

390

Proteine

33

Lipidi

21

Carboidrati

18

Valori nutrizionali per 100g

Leggi la ricetta

Accedi

Inserisci Nome utente e password

Non hai ancora un account? Registrati

icona accesso con facebook Accedi con Facebook
icona per input email
icona per input password

Registrati

Inserisci Nome utente e password

Hai gia un account su SecondChef? Accedi

illustrazione contatti