TOMAHAWK

Quella di manzo si è conquistata il titolo di “bistecca più grande del mondo”, mentre quella di maiale è leggermente più piccola, ma si distingue per succulenza e sapore. L’ingrediente di questa settimana è la bistecca di Tomahawk!

Caratteristiche

TOMAHAWK

Caratteristiche

La bistecca di Tomahawk è un piatto rinomato e pregiato, riconosciuto a livello internazionale per la qualità della carne con cui viene prodotta. La particolare metodologia di allevamento e nutrizione dei capi selezionati per i tagli di Tomahawk, garantiscono lo sviluppo di una marezzatura, l’infiltrazione di grasso tra le fibre muscolari, di straordinaria qualità.

Ricavata dalla parte anteriore della lombata, tagliata a fette con cura e mantenendo l’osso intero, questa carne si caratterizza per una massiccia presenza di grasso che rende le fibre morbide e succose. La tomahawk è un classico del barbecue, generalmente di bovino, non è comunque raro trovarla di maiale. Semplice da grigliare anche per i meno esperti, rappresenta un vero e proprio gioiello della macelleria!

Per gustarla al meglio è importante massaggiarla con un filo d’olio per esaltarne la morbidezza. Noi l’abbiamo marinata in un mix equilibrato di olio extravergine d’oliva, rosmarino, sale e pepe. Il consiglio è di fare delle piccole incisioni sulla parte esterna della bistecca prima di procedere alla cottura, questo accorgimento farà si che la carne non si arricci. Originariamente la cottura è sulla brace, ma si può cuocerla anche in padella e poi rifinire per una decina di minuti a 180° in forno.

A noi piace perché:

  • Ha un alto contenuto proteico e un basso contenuto calorico.
  • Buona fonte di ferro, minerale che stimola fegato, milza e intestino.
  • Ricca di nutrienti, in particolare il coenzima Q10 che contrasta l’invecchiamento cellulare.

Curiosità

Il nome è un chiaro riferimento all’ascia usata dai nativi pellerossa: l’osso della costola ne ricorda il manico, ripulito dalle cartilagini così da poter essere afferrato come una sorta di ascia, col suo pezzo di controfiletto attaccato all’estremità.

Le ricette di SecondChef con TOMAHAWK

TOMAHAWK DI SUINO
In breve
Difficoltà icona ricetta di difficoltà 1
Tempo di preparazione: 10 minuti

Tomahawk di suino italiano

Aggiungi al Menù
Difficoltà icona ricetta di difficoltà 1
Tempo di preparazione: 10 minuti

Tomahawk di suino italiano

Due bistecche di Tomahawk di suino italiano al 100% da circa 450 grammi ciascuna per un totale di 900 grammi. Il suo punto di forza? La forma originale, perché l’osso della costola viene lasciato intatto nella sua lunghezza....

Kcal

603

Proteine

63

Lipidi

39

Carboidrati

1

Valori nutrizionali per 100g

Leggi la ricetta

Accedi

Inserisci Nome utente e password

Non hai ancora un account? Registrati

icona accesso con facebook Accedi con Facebook
icona per input email
icona per input password

Registrati

Inserisci Nome utente e password

Hai gia un account su SecondChef? Accedi

illustrazione contatti