STRASCINATI

Sono un formato di pasta dall’origine antica, assomigliano a delle piccole orecchie e sono tipiche di una regione del Sud dell’Italia: stiamo parlando degli strascinati, l’ingrediente di questa settimana!

Caratteristiche

STRASCINATI

Caratteristiche

Gli strascinati sono il simbolo della Puglia, una delle regioni più belle del nostro paese. Hanno una forma a cupoletta, simili a piccole orecchie. Il bordo ha di solito uno spessore maggiore rispetto alla parte centrale. La superficie, invece, è ruvida e gli ingredienti necessari per dar vita a questo capolavoro sono veramente pochissimi: acqua e farina.

Spostandosi su e giù per la Puglia i nomi con cui vengono chiamati sono tanti: in dialetto barese si chiamano “strascenète” e nella provincia di Taranto prendono il nome di “chiancarelle”, oppure “recchjetedd” o ancora “fiaffioli”. Molti sono i modi con cui denominarli, ma quel che è certo è che Bari è la capitale “mondiale” degli strascinati.

Nel Pastificio Granoro, ai piedi del Castel del Monte, nascono gli strascinati Granoro “Dedicato alla nostra terra”, frutto di passione, ricerca costante della qualità e valorizzazione del territorio. Dedicato è la prima pasta della filiera cerealicola pugliese certificata: il grano è coltivato fra il Tavoliere e la Capitanata, territori ricchi di cultura e tradizione, dove da sempre il clima caldo e secco consente alle spighe di svilupparsi alte e rigogliose e maturare senza utilizzo di sostanze chimiche. Dalla selezione dei migliori grani duri di Puglia, trafilati in bronzo ed essiccati lentamente, nasce una pasta unica e buona di colore giallo oro e dal sapore di grano maturo.

Grazie alla loro forma e alla loro ruvidezza, questo formato di pasta è l’ideale con i sughi, in quanto riesce a trattenerli, insaporendosi ancora di più. Il piatto più famoso e conosciuto in tutto il pianeta sono di sicuro le fantomatiche “strascinate ch’ le cime de rap”, ovvero le orecchiette con le cime di rapa. Lasciatevi trasportare in Puglia dal sapore di una ricetta che contiene tutti gli ingredienti tipici di questa regione: la pasta di grano duro, gli ortaggi e l’olio extravergine di oliva. Prova gli strascinati Granoro dedicati alle cime di Rapa

Il partner SecondChef

Granoro

Granoro

Il partner SecondChef

Granoro

Granoro ha sede a Corato, in Puglia, regione ubicata nel cuore del Mezzogiorno di Italia, immersa in un territorio ricco di storia e tradizioni, da sempre conosciuta come zona di produzione dei migliori grani duri d’Italia e d'Europa. 

Fondata nel 1967 dal Sig. Attilio Mastromauro, Granoro si è affermata non solo sul mercato italiano ma, in pochi anni, anche sui mercati esteri. Attualmente l’Azienda è guidata da Marina e Daniela Mastromauro.

Il principio e la “vocazione” di Granoro è quello di produrre pasta di alta qualità rendendola più buona ogni giorno, valorizzando il nostro territorio, recuperando le tradizioni e rispettando l’ambiente. 

 

L’ingrediente speciale

LA PASTA A FILIERA CORTA CON GRANO 100% PUGLIA

Per produrre la pasta Granoro Dedicato utilizzano solo grano duro 100% pugliese selezionato e coltivato in Puglia negli areali della capitanata e del basso tavoliere aree fra le più vocate alla produzione di grano di alta qualità. Dedicato è il frutto di un lungo lavoro, un percorso fatto di persone, che insieme hanno condiviso idee, visioni, si sono impegnate ed hanno lavorato per un obbiettivo comune: produrre GRANO DURO di Qualità da cui ottenere una pasta eccellente tutta pugliese ... dal campo alla tavola.

Il nostro iter di produzione della pasta Granoro Dedicato prevede:

  • la SELEZIONE dei migliori grani duri di Puglia, decorticati a pietra e macinati lentamente;
  • l’UTILIZZO di semola a grana grossa e acqua pura delle sorgenti di Caposele e Cassano Irpino
  • la TRAFILAZIONE al bronzo
  • l’ESSICCAZIONE lenta e a basse temperature, preservando il colore giallo dorato e il profumo del grano maturo

Il progetto Dedicato per la filiera cerealicola è un modello che Granoro ha voluto allargare ad altre produzioni tipicamente pugliesi:

  • Le Conserve di Pomodoro 100% Pugliese, ottenute solo da pomodori coltivati in Puglia, raccolti al giusto grado di maturazione e lavorati entro 24 ore dalla raccolta.

 

  • L’Olio extra vergine di oliva: è un olio extra vergine d’oliva a Denominazione d’Origine Protetta “Terra di Bari Castel del Monte” prodotto da monocultivar “varietà coratina”.

Questa varietà, detta anche “racioppo”, è tipica dell’hinterland di Corato, da cui prende il nome ed è fra le più ricche di polifenoli, sostanze antiossidanti che aiutano a combattere i radicali liberi. La pianta si caratterizza per la chioma folta e per il frutto dalla forma ellittica, appuntita all’estremità. La maturazione è tardiva rispetto alle altre varietà ed avviene tra novembre e gennaio. Il colore dell’oliva parte dal verde per arrivare al rosso, al violaceo tendente al nero, a seconda del grado di maturazione.

Come previsto dal disciplinare della DOP, le olive sono raccolte al giusto grado di maturazione, direttamente dalla pianta e rigorosamente a mano con l’antico metodo della “bacchiatura”. L’estrazione dell’olio è realizzata a freddo entro 24 ore dalla raccolta unicamente attraverso procedimenti meccanici, che conferiscono all’olio una bassissima acidità (max lo 0,5%).

 

  • I Legumi secchi, in passato considerati “la carne dei poveri” e presenti soprattutto sulle tavole delle famiglie meno abbienti, oggi sono rivalutati come prodotti da tutelare e da riportare nella nostra alimentazione grazie alle loro caratteristiche nutrizionali.

Granoro ripropone antiche varietà di legumi pugliesi tra cui la Cicerchia, i Ceci e le Lenticchie.

Le ricette di SecondChef con STRASCINATI

STRASCINATI GRANORO CON CIME
In breve
Difficoltà icona ricetta di difficoltà 2
Tempo di preparazione: 30 minuti

Strascinati alle cime di rapa piccanti con pangrattato croccante

Questa ricetta non è attualmente disponibile

Difficoltà icona ricetta di difficoltà 2
Tempo di preparazione: 30 minuti

Strascinati alle cime di rapa piccanti con pangrattato croccante

La semplicità vince sempre: così dal cuore del chicco di grano duro, acqua e tanta passione, nasce in Puglia sua maestà lo Strascinato. Ad esaltarne il gusto ci pensano le cime di rapa, che con il loro sapore amarognolo sono “la morte sua"!...

Kcal

231

Proteine

9

Lipidi

4

Carboidrati

40

Valori nutrizionali per 100g

Leggi la ricetta
STRASCINATI AL FORNO ALLA BARESE
In breve
Difficoltà icona ricetta di difficoltà 2
Tempo di preparazione: 60 minuti

Strascinati al forno alla barese golosi con mortadella

Questa ricetta non è attualmente disponibile

Difficoltà icona ricetta di difficoltà 2
Tempo di preparazione: 60 minuti

Strascinati al forno alla barese golosi con mortadella

A bari la pasta al forno ha tutto un altro stile. Scordatevi il classico binomio pomodoro e mozzarella e preparatevi ad aggiungere mortadella e besciamella. Questi Strascinati sono la fine del mondo!...

Kcal

343

Proteine

14

Lipidi

13

Carboidrati

36

Valori nutrizionali per 100g

Leggi la ricetta

Accedi

Inserisci Nome utente e password

Non hai ancora un account? Registrati

icona accesso con facebook Accedi con Facebook
icona per input email
icona per input password

Registrati

Inserisci Nome utente e password

Hai gia un account su SecondChef? Accedi

illustrazione contatti