YOGURT GRECO

È bianco, cremoso e denso. È ottimo per fare colazione, ma ancora meglio se usato al posto della panna nelle preparazioni in cucina: è lo yogurt greco, l’ingrediente di questa settimana!

Caratteristiche

YOGURT GRECO

Caratteristiche

Lo yogurt greco, o colato, si differenzia dallo yogurt bianco normale per un passaggio in più durante la fase produttiva, la colatura, che serve ad eliminare il siero acquoso dal latte e renderlo così più compatto, vellutato e meno aspro.


È un alimento ricco di sostanze nutritive e in grado di apportare al nostro organismo tantissimi benefici. In cucina, poi, può essere usato al posto della panna, permettendo di ridurre il quantitativo di grassi saturi.
Ottimo se mangiato a colazione con della frutta secca e del miele, diventa ancora più gustoso se utilizzato nella preparazione di salse salate, dove la sua consistenza riuscirà a regalare al vostro piatto una cremosità, più unica che rara.


Tra le salse più conosciute, dove il protagonista indiscusso è lo yogurt greco, troviamo ovviamente la tzatziki, originaria della zona greca e balcanica. Con un sapore fresco e pungente, dovuto al cetriolo e alla presenza dell’aglio, diventa un accompagnamento indispensabile per le ricette estive.
Questa settimana, infatti, non perdetevi la strepitosa ricetta di Teresa Balzano, foodblogger di “Peperoni e Patate”, che ha ideato per i nostri golosissimi clienti.
Succulenti costolette di maiale  grigliate, accompagnate da questa cremosissima e freschissima tzatziki homemade, un piatto che conquisterà anche i palati più difficili, grazie a questa salsa tanto facile da preparare, quanto buona: “Costolette di maiale marinate al limone con salsa tzatziki”. 


A noi piace perché:

  • È ricco di proteine, importantissime per il nostro organismo.
  • È povero di grassi, soprattutto rispetto agli yogurt normali.
  • È adatto anche agli intolleranti al lattosio: grazie alla maggiore filtrazione del processo di preparazione, che elimina quasi totalmente il siero del latte.


Curiosità

In pochi lo sanno che le vere origini dello yogurt greco non sono greche ma bulgare. La scelta del nome pare derivi semplicemente da un’operazione di marketing secondo cui il termine greco rimanda più facilmente ad un’alimentazione di tipo mediterraneo e quindi sana.

Le ricette di SecondChef con YOGURT GRECO

CECI E YOGURT CON SALSA DI CETRIOLO
In breve
Difficoltà icona ricetta di difficoltà 2
Tempo di preparazione: 10 minuti

Ceci e yogurt con salsa di cetriolo e menta

Aggiungi al Menù
Difficoltà icona ricetta di difficoltà 2
Tempo di preparazione: 10 minuti

Ceci e yogurt con salsa di cetriolo e menta

Cerchi una ricetta nutriente e fantasiosa, che funzioni sia come antipasto che come piatto principale fresco e sostanzioso? Ecco quello che fa per te. Una ricetta light vegetariana, che ti conquisterà con tutto il suo sapore....

Kcal

434

Proteine

13

Lipidi

27

Carboidrati

36

Valori nutrizionali per 100g

Leggi la ricetta
COSTOLETTE DI MAIALE MARINATE AL LI
In breve
Difficoltà icona ricetta di difficoltà 1
Tempo di preparazione: 30 minuti

Costolette di maiale marinate al limone con salsa tzatziki

Aggiungi al Menù
Difficoltà icona ricetta di difficoltà 1
Tempo di preparazione: 30 minuti

Costolette di maiale marinate al limone con salsa tzatziki

Rivoluziona le solite costolette di maiale alla griglia: marinale nel succo di limone e servile con una gustosa salsa greca di yogurt e cetrioli. Una carne alla griglia da vero chef!...

Kcal

385

Proteine

46

Lipidi

20

Carboidrati

4

Valori nutrizionali per 100g

Leggi la ricetta

Accedi

Inserisci Nome utente e password

Non hai ancora un account? Registrati

icona accesso con facebook Accedi con Facebook
icona per input email
icona per input password

Registrati

Inserisci Nome utente e password

Hai gia un account su SecondChef? Accedi

illustrazione contatti